SAN GENESIO PER IL CONGO

L’Africa ha grandi risorse che troppo spesso non può sfruttare, un continente non definibile solo con le tragiche immagini che spesso lo dipingono. Problemi reali che non esauriscono però la ricchezza dell’Africa, straordinariamente ricca di cultura e di tradizione. Sono tanti i ragazzi che non hanno un luogo dove coltivare e sviluppare le loro doti artistiche.

Per questo motivo il Teatro San Genesio ha intenzione di realizzare un Auditorium a Kisangani, in Congo, missione storica dei Padri Dehoniani, proprietari del Teatro, che sia anche un punto di incontro per varie espressioni artistiche. Non una opera di beneficenza, ma l’inizio di una collaborazione stabile che consenta di andare oltre la costruzione di un luogo dove ragazze e ragazzi possano sviluppare le loro potenzialità

Un progetto che rientra nelle intuizioni fondamentali che regolano l’attività del San Genesio, attento a promuovere cultura con particolare attenzione a chi non trova spazio per potersi esprimere. La promozione culturale costituisce anche uno dei punti fondamentali dell’azione dei padri dehoniani. Attenti alle grandi questioni sociali, i membri dell’ordine del Sacro Cuore, fondato da Padre Leone Dehon, da sempre intendono il carisma contemplativo non in senso intimista, ma come apertura e servizio. Il progetto ha incontrato la sensibilità di Marco Zadra, noto attore e regista, che in occasione della rappresentazioni di alcuni saggi dei suoi laboratori per bambini, ragazzi e adulti, ha offerto alcune serate per contribuire all’iniziale finanziamento del progetto.

 

teatro Congo

Kisangani, Congo, struttura interessata dal progetto

chi è in scena

 

> Le attività extra-teatrali del San Genesio

Kisangani, Congo, struttura interessata dal progetto

Kisangani Congo

 

 

Kisangani  Congo

San Genesio Libre